Il Condominio è legittimato a richiedere al Tribunale l’autorizzazione alla sospensione dei servizi comuni al condomino moroso ai sensi e per gli effetti dell’art. 63 comma 3 disp. att. c.c..

 

Sia il Tribunale di Tempio Pausania (Ordinanza del  9.3.2018)  che il Giudice di Treviso con provvedimento in data 12 luglio 2017 è stato  prontamente autorizzato l’amministratore a distaccare la fornitura del servizio comune suscettibile di godimento separato mediante la chiusura temporanea delle valvole.

Ti piace quello che vedi? Condividilo!
  • 51
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    51
    Shares