Home Forums Responsabilità del Medico (Errore Sanitario) Un ‘operazione al posto di un’altra

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Autore
    Post
  • Dora Boccaccini
    Partecipante
    Post totali: 1

    Buongiorno
    mi sono sottoposta ad un intervento chirurgico per il quale ho firmato un consenso informato specifico per un intervento che chiamerò A, il fatto è che invece di effettuarmi l’intervento A, mi è stato effettuato L’intervento B, per il quale non avevo dato il consenso e che riguardava una parte sana. La cartella clinica è stata falsificata così da nascondermi l’intervento B, emerso invece nei successivi accertamenti fatti di mia iniziativa. Ora non solo non ho risolto il problema che mi avrebbe dovuto risolvere l’intervento A, ma mi ritrovo con nuovi dolori e impedimento funzionale dovuto all’intervento B: tutto questo è stato confermato per iscritto.Ora devo di nuovo operarmi per fare l’intervento A e per cercare di rimediare all’intervento B, cosa che mi è stata detta essere difficile.
    Un avvocato mi ha detto che le spese per il caso sono troppo alte rispetto ai benefici..sono rimasta davvero sorpresa,perchè oltre al danno, all’inganno sulla cartella clinica dovrei ora sopportare i costi di diverse migliaia di euro per rimediare al danno senza nessun risarcimento. Volevo sapere se almeno è possibile fare una denuncia ,almeno per il danno alla parte sana oltre che per il falso in atto pubblico.Sottolineo che la cosa è certa, per stessa ammissione del medico per iscritto, non ci sono incertezze.
    grazie

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.