Home-new Forums Locazione perdita di acqua tubo, vizio occulto?

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Autore
    Post
  • Alessai Murano
    Partecipante
    Post totali: 1

    Ci siamo trasferiti in questo appartamento dove all’ inizio pensavamo di trovare una lavastoviglie, ma di fatto, al momento di entrare al possesso delle chiavi, non c’era.
    Questo non era un problema, dato che non ne abbiamo mai discusso e non era neanche nel contratto.

    Ieri mentre stavamo prendendo un prodotto per fare pulizie, abbiamo aperto l’ armadietto sotto al lavandino e abbiamo spostato un sacchetto pieno di stracci iniziato e abbiamo cominciato sentire odore di muffa da sotto il lavandino ed il sacchetto ero pieno di acqua! Ispezionando per trovare il problema abbiamo scoperto che c’era una perdita di acqua da un tubo tagliato che doveva servire per collegare la lavastoviglie!

    Avendo scoperto il problema solo ultimamente (ad una settimana dalla riconsegna delle chiavi dopo essere vissuti qui 7 mesi!) siamo preoccupati che la proprietaria adesso ci faccia pagare i danni, nonostante sia ovvio che la perdita dell’ acqua sia dovuta ad un tubo tagliato.

    Il danno e’ alla base del lavandino, in pratica un pezzo di legno di una cucina in muratura che e’ gonfio e ammuffito e la base sottostante (che ha preso anche la muffa).

    In base a questa situazione, la mia domanda e’ semplice: e’ o non e’ colpa nostra? Evidenzio ancora che sotto al lavandino c’era un sacchetto pieno di stracci lasciato dalla proprietaria, che evidentemente assorbivano tutto non facendoci notare la perdita.

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.