Home-new Forums Contrattualistica Il pacco sparito e il rimborso negato

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Autore
    Post
  • Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 1

    Buongiorno ho letto che è possibile avere una consulenza gratuita su questo sito. Vi spiego il mio problema.

    Ho venduto, da privato, tramite sito subito.it un robot da cucina ad una persona che mi richiede la spedizione, valore 160 euro. Ho prenotato il corriere IOINVIO (SDA/gruppo poste italiane). Il giorno in cui doveva ritirare, lo stesso doveva fare un ritiro di reso amazon. Appena arrivato il corriere noi diciamo subito che era da annullare il ritiro di amazon e che doveva fare solo il ritiro del pacco di IOINVIO. Di questo ho ricevuta firmata di ritiro da parte del corriere sulla lettera di vettura di IOINVIO.
    Non arrivando il pacco cerchiamo di capire cosa è successo e il corriere che ha fatto il ritiro, tramite documentazione che conserviamo, ci confida che ha sbagliato ad applicare l’etichetta e che il pacco ce l’ha amazon.
    Il pacco non riusciamo a recuperarlo, la signora che ha pagato 160 euro rivuole i soldi indietro.
    Noi abbiamo fatto tutto ciò che potevamo fare, spedito dove ci diceva la signora, consegnato nelle mani del corriere il pacco, richiesto firma di ritiro.
    Siamo obbligati a pagare?
    Dall’art. 1510 del codice civile leggo che una volta consegnato nelle mani del vettore il venditore si libera dell’obbligo rimettendo la cosa al vettore e che la cosa viaggia a rischio e pericolo dell’acquirente.
    Siamo nel giusto? Grazie

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.