Home Forums Condominio Condominio parti abbandonate

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Autore
    Post
  • Stefania Megale
    Partecipante
    Post totali: 1

    Buonasera.
    Vi espongo un quesito riguardo all’immobile che ho recentemente acquistato.

    Questo appartamento si trova in un casolare in sasso frazionato in 4 appartamenti, dove gli altri proprietari – a parte me – hanno completamente abbandonato le loro ‘stanze’, ricevute in eredità da chissà quale avo. Parlo di stanze perché è evidente che questa fosse in passato un’unica proprietà, divisa e frazionata nel corso del passare delle generazioni.

    Queste stanze sono chiuse da porte di legno antiche, alcune non sono nemmeno chiuse a chiave, al loro interno dimorano vecchi mobili, polvere e ragnatele, niente altro. Non hanno utenze, né elettricità, né bagni.

    I proprietari che mi hanno venduto l’immobile in vent’anni non hanno mai visto né conosciuto nessuno di queste persone.
    Ho scoperto recentemente durante le ultime piogge che in uno degli appartamenti abbandonati gocciola acqua dal tetto.

    Essendo il tetto una parte condominiale mi chiedo come agire.
    Queste persone, in quanto proprietarie, hanno degli obblighi, su queste parti comuni?
    Posso appellarmi a qualche legge/regolamento che li obblighi a contribuire alle spese per la sistemazione del tetto?

    Preciso che io sono residente qui, questa è attualmente la mia prima e unica casa, e che la porzione/appartamento nel quale vivo è completamente abitabile, ristrutturata con utenze attive, etc..

    Ho un ulteriore quesito: c’è modo di obbligare queste persone a vendere (ad un prezzo ragionevole e proporzionato) queste porzioni dal momento che è evidente che lasciano all’incuria e all’abbandono queste proprietà?

    Esempio: potrei obbligare queste persone a contribuire ai lavori di manutenzione del tetto oppure alla cessione delle loro proprietà (sempre ad un prezzo simbolico e proporzionato allo stato attuale nel quale riversano) nel caso non vogliano in nessun modo prendersene cura?

    Grazie a chiunque mi risponderà.
    Stefania

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.