Chi ha la capacità di succedere?

Risposta: L'art. 462 c.c. stabilisce che, nell'ambito delle persone fisiche, sono capaci di succedere tre categorie di soggetti: coloro che sono nati al tempo dell'apertura della successione; i nascituri concepiti; i figli non concepiti di una determinata persona vivente al tempo della morte del testatore. Ciò vale, tuttavia, soltanto per quanto attiene alla successione testamentaria,

Di |2018-07-24T19:37:43+02:00Luglio 24th, 2018|Categorie: |0 Commenti

Quali sono i beni che possono costituire oggetto di successione?

Risposta: Il nostro ordinamento prevede di regola la trasmissione per successione dei soli diritti patrimoniali, come si evince dagli artt. 587 e 588 c.c., mentre tutti i rapporti non patrimoniali, sia personalissimi che familiari, si estinguono con la morte del titolare. In seno ai beni patrimoniali non sussiste alcuna limitazione, essendo trasmissibili per via ereditaria

Di |2018-07-24T17:58:20+02:00Luglio 24th, 2018|Categorie: |0 Commenti

I figli nati da una relazione extraconiugale di uno dei genitori sono eredi anche loro a tutti gli effetti?

I figli naturali sono equiparati in tutto e per tutto ai figli legittimi. Tuttavia, figli legittimi di liquidare in denaro o in beni immobili di loro scelta la quota a cui hanno diritto i figli naturali, che naturalmente vi acconsentano; in caso di opposizione, interviene il giudice che, valutate tutte le circostanze personali e patrimoniali,

Di |2018-04-06T13:12:51+02:00Aprile 6th, 2018|Categorie: |0 Commenti
Torna in cima