Abusivismo: l’acquisizione dell’area al patrimonio del Comune non è senza limiti

Risposta: La sentenza Tribunale Amministrativo Regionale per la Regione Campania n. 2478/2017 interviene ad interpretare il combinato disposto dei commi 1 e 2 dell’art. 31 del D.P.R. 380/2001 (Testo Unico Edilizia), riguardanti la materia degli abusi edilizi immobiliari con particolare riferimento alla specifica conseguenza di carattere sanzionatorio, dell’acquisizione dell’area al patrimonio indisponibile del Comune. La

Di |2018-07-24T19:52:52+02:00Luglio 24th, 2018|Categorie: |0 Commenti

L’aumento in bolletta voluto dall’Autorità è illegittimo

Risposta: “Nessuna prestazione personale o patrimoniale può essere imposta se non in base alla legge”.Con le Sentenze n. 5619 e 5620 pubblicate entrambe il 30.11.2017, il Consiglio di Stato interviene sulla questione ribadendo di escludere il potere impositivo a carico dell’Autorità o di un terzo che non sia espressamente prevista dalla legge.

Di |2018-07-24T19:50:35+02:00Luglio 24th, 2018|Categorie: |0 Commenti

In caso di ritardo nell’adempimento di un contratto, si possono chiedere gli interessi al debitore?

Risposta:Gli interessi sono dovuti di diritto, in ragione del tasso legale, dal momento della scadenza del credito e se il credito è liquido, cioè se è determinato nel suo ammontare (cosiddetti interessi corrispettivi). In caso diverso gli interessi sono dovuti dal momento della costituzione in mora del debitore (art. 1224 c.c.). Inoltre è sempre possibile stabilire convenzionalmente un

Di |2018-07-24T12:38:48+02:00Luglio 24th, 2018|Categorie: , |0 Commenti

La fidejussione

Risposta: La fidejussione (art. 1936 c.c.) è il contratto con il quale viene a costituirsi la garanzia personale di un terzo, che si obbliga verso il creditore a garantire l'adempimento del debitore. Anche se spesso ha natura accessoria rispetto ad un'obbligazione principale sorta tra creditore e debitore, tale contratto viene stipulato tra creditore e fidejussore, non essendo

Di |2018-07-24T12:36:07+02:00Luglio 24th, 2018|Categorie: , |0 Commenti

Alunni disabili: il diritto allo studio è sacro

Risposta: Con la sentenza n. 2023/2017, si è dato ragione ad una madre che aveva ottenuto dall’Istituto scolastico frequentato dal figlio, solo 13 ore di sostegno, a fronte delle 25 riconosciutegli dal “Gruppo di lavoro operativo handicap – G.L.O.H.”. Il Consiglio di Stato ha ribadito l’importanza del sistema scolastico ai fini dell’inserimento dei disabili nella

Di |2018-04-18T10:58:54+02:00Aprile 18th, 2018|Categorie: |0 Commenti

Il Comune ritira il bando ma risarcisce il privato del danno da violazione del precetto di buona fede

Risposta: La responsabilità precontrattuale è un concetto ormai ampiamente incardinato nella nostra cultura giuridica, segno della volontà di tutelare il più possibile le parti di un negozio anche in quella fase che precede la fine delle trattative e la stipulazione definitiva. Ma è così anche quando una delle parti è la Pubblica Amministrazione? La risposta

Di |2018-04-18T10:58:20+02:00Aprile 18th, 2018|Categorie: |0 Commenti

Pubblico Impiego: Al Giudice Amministrativo Il Risarcimento Del Danno Biologico

Risposta: Con la sentenza n. 28369/2017 dello scorso 28 novembre a Suprema Corte di Cassazione a Sezioni Unite ha statuito sulla questione del riparto di giurisdizione per le controversie in materia di pubblico impiego va dichiarata la giurisdizione del giudice ordinario con riferimento alle rivendicate mansioni superiori e alla relativa richiesta di pagamento delle differenze retributive

Di |2018-04-18T10:35:57+02:00Aprile 18th, 2018|Categorie: |0 Commenti
Torna in cima