Sono musulmano e in gioventù mi sono sposato con quattro mogli, come consentito dalla mia religione. Da anni vivo in Italia e vorrei regolarizzare la mia posizione dal punto di vista matrimoniale. Cosa posso fare ?

Risposta: l’Italia non ammette la poligamia. Potrà pertanto richiedere soltanto la trascrizione allo Stato Civile del suo primo atto di matrimonio, che sarà l’unico valido per il nostro Paese.

Di |2018-04-15T19:19:16+02:00Aprile 15th, 2018|Categorie: |0 Commenti

Mi sono sposato all’estero con una ragazza straniera. Adesso siamo venuti in Italia.E‘ valido il mio matrimonio per la legge italiana ?

Risposta: Gli italiani che si sono sposati all’estero possono richiedere all’Ufficiale di Stato Civile la trascrizione del proprio atto di matrimonio. La trascrizione serve per rendere valido il matrimonio in Italia e per ottenere le relative certificazioni.

Di |2018-04-15T19:18:21+02:00Aprile 15th, 2018|Categorie: |0 Commenti

È possibile stipulare un accordo pre-matrimoniale?

Risposta: La giurisprudenza stabilisce che in tema di divorzio (ma il principio deve ritenersi valido anche in materia di separazione) la convenzione con cui gli interessati stabiliscono anticipatamente il regime giuridico relativamente alla cessazione degli effetti civili del matrimonio (detta accordo prematrimoniale), è invalida nella parte riguardante le condizioni per il mantenimento dei figli e del

Di |2018-04-15T18:08:27+02:00Aprile 15th, 2018|Categorie: |0 Commenti
Torna in cima