Risposta: Normalmente per la restituzione dell’anatocismo occorre avviare una causa che presenta comunque dei costi iniziali. È conveniente proporre un’azione solamente se il conto corrente sia stato in passivo per diverso tempo, per delle somme di discreta entità. Ad esempio è inutile chiedere la restituzione dell’anatocismo calcolato su un passivo di qualche settimana ammontante a 1.000,00 € perché corrisponderebbe a pochi centesimi di Euro!